I clown di SonoSalvo hanno dato il benvenuto a scuola ai bambini della scuola di Puccianiello

Caserta. I pagliacci delle maglie SonoSalvo fanno il loro ingresso a scuola. I clown sono disegnati da un bambino di appena 9 anni che vive a Caserta, ma con il dono speciale di disegnare fumetti come se uscissero dai fogli. Salvo ha un disturbo dello spettro autistico, medio-alto funzionamento, ama andare in bicicletta e dipingere: il dono dell’arte è un sintomo che si porta dietro dalla scuola dell’Infanzia fino alle elementari. Le sue insegnanti se ne sono accorte e, questa mattina, hanno accolto lui e tutti i bambini nel plesso della scuola di Puccianiello “Marino” dell’istituto Collecini-Giovanni XIII indossando le magliette con i suoi disegni. I clown di Salvo erano ovunque nella scuola di Puccianiello, sui vasi, attaccati al soffitto: un tributo all’inclusione e all’equità, appunto, affinchè le nuove generazioni imparino a non emarginare e a rispettare la diversità, a dividere il sapere e la vita anche con chi ha difficoltà a relazionarsi. Il “motore” dell’iniziativa portata avanti dall’insegnante Mariangela Zerbini è stata condivisa da tutte le insegnanti della scuola del quartiere Puccianiello di Caserta e anche dalle docenti della scuola dell’Infanzia, come simbolo di equità. Le maglie sono prodotte nei laboratori della Forza del Silenzio, coop che opera a Casal di Principe e fa lavorare persone con disturbo dello spettro autistico nei suoi laboratori.

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto