Massimiliano Gallo apre la stagione teatrale al Ricciardi

Al Ricciardi torna la stagione teatrale dopo due anni di assenza. La rassegna firmata dal circuito pubblico campano prevede otto appuntamenti a cominciare da venerdì 19 alle ore 20.30 con Resilienza 3.0 – Comiche istruzioni per risorgere da un disastro di Massimiliano Gallo. L’attore napoletano presente in scena (con Pina Giarmanà, Shalana Santana, Arduino Speranza) è il primo ospite a salire sul palco capuano dopo il periodo più problematico per il mondo dello spettacolo, e lo fa con il suo stile, la sua ironia, e con la convinzione che si possa raccontare questo momento tremendo attraverso una comica riflessione dei fatti, poetica e pungente. <>. Massimiliano Gallo, tra poco al cinema nel film di Sorrentino “E’ stata la mano di Dio”, presenta una nuova versione dello spettacolo con la formazione storica di Resilienza 2.0, insieme al Maestro Mimmo Napolitano al pianoforte, Davide Costagliola al contrabbasso e Giuseppe Di Colandrea al clarion; esorcizzando con umorismo il periodo più complicato per il mondo intero. <>. La rassegna continua a dicembre con un classico napoletano Così parlò Bellavista- Gold Edition tratto dal romanzo di Luciano De Crescenzo con la regia di Geppy Gleijeses e gli attori Marisa Laurito e Benedetto Casillo; La dolce ala della giovinezza di Tennessee Williams per la regia di Pierluigi Pizzi con Elena Sofia Ricci. Per restare aggiornati sul programma della stagione teatrale visitare il sito www.teatroricciardi.it

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto