LA PACE È CULTURA: UNIVERSITÀ, CENTRI DI RICERCA E CONSERVATORI ABRUZZESI INSIEME PER L’UCRAINA

Teramo, 14 marzo 2022 – Su iniziativa del rettore Dino Mastrocola, sabato 26 marzo, alle ore
10.00, si terrà a Teramo una “Marcia per la pace” a sostegno dell’Ucraina. Il corteo partirà dal
centro di Teramo per raggiungere il Campus universitario “Aurelio Saliceti” e concludersi con il
rientro in città. L’iniziativa è promossa dalle quattro Università abruzzesi, dall’Istituto di Fisica
Nucleare del Gran Sasso, dall’Istituto zooprofilattico dell’Abruzzo e del Molise,
dall’Osservatorio astronomico di Collurania e dai Conservatori musicali di Teramo, L’Aquila
e Pescara. La marcia sarà organizzata in collaborazione con “Teramo città universitaria”.
«”La pace è cultura” – ha spiegato Dino Mastrocola – è lo slogan che abbiamo scelto insieme,
perché per difendere la pace non bastano norme, trattati e accordi, ma è necessario lavorare sugli
individui per una cultura diffusa che affronti non solo i conflitti tra Stati o al loro interno, ma il
conflitto in sé come componente del vivere umano. È per ribadire il valore e il ruolo centrale della
cultura nella costruzione di una pace duratura, che le istituzioni abruzzesi hanno fatto cerchio,
unendosi per la prima volta insieme in questa manifestazione. Stiamo cercando di coinvolgere
associazioni, scuole, sindaci e istituzioni dell’intera regione. L’invito è rivolto a tutti».
Saranno comunicati in seguito l’itinerario del corteo e ulteriori dettagli.

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto