“TRAIL DELLE FERRIERE” Nel cuore dei Monti Lattari e la città di Amalfi protagonisti Mansi e Cretella

Amalfi(SA) 27 marzo 2022
Comunicato di Peppe Sacco
Un accenno di storia non guasta. Il Trail della Valle delle Ferriere e un evento nato da una storia goliardica che trovo giusto ricordare perché è l’autore di aver portato alla ribalta in modo incisivo il Trail in Campania. Ne è passato di tempo da quel lontano 2012, quando, quattro amici, Michele Volpe, Giuliano Ruocco, Gennaro Torre e Salvatore Aceto, decisero di imbarcarsi in questa nuova avventura, uno sport nuovo non molto conosciuto, dalle nostre parti diventando poi estremamente affascinante. Ne venne fuori una gara sotto tanta tanta pioggia, ma che fece innamorare tutti i partecipanti fino ad arrivare a formare un vero e proprio calendario a tappe che abbraccia più località della costiera e altre ancora località.
La kermesse di questa decima edizione racconta. Tutto è iniziato dopo la foto di rito fatta ai piedi della cattedrale monumento simbolo della città di Amalfi continuando poi nel suo patrimonio paesaggistico ricco e vario. All’appuntamento valido come seconda tappa del calendario “Campania Trail “ disegnato da Michele Volpe ha registrato all’arco di partenza cento e oltre atleti pronti con l’orecchio teso al countdown dell’ormai inconfondibile voce di Peppe Ifigenia. Il percorso di circa 17 Km con un dislivello di 1050metri è quello classico per un vero Trail fatto di strade, sentieri, scale, salite e discese ripide attraverso scenari unici ed irripetibili la gara sì svolta con l’egida dell’Acsi. Il nome dell’evento è un punto dei tanti luoghi caratteristici della costiera di Amalfitana la “Valle delle Ferriere”, un posto suggestivo di naturale bellezza nascosto che tra le cascate del rio Canneto e i resti degli antichi mulini al confine con la località di Scala a pochi passi da Ravello e Agerola. L’arrivo, è posto sulla spiaggia di Marina Grande.
L’arrivo nelle prime tre posizioni m.f. Protagonista del podio maschile in assoluto Mansi Leonardo (Podisti Cava Picentini Costa D’Amalfi) 1h31’58” seguono per il secondo e terzo gradino Tolino Giovanni (Daunia Running) 1h33’44” e Gentile Giuseppe (Tornado) 1h34’04” In percentuale si può dire che la quota rosa è stata ampia per uno sport estremo la bravura delle atlete donna si evidenzia dalla classifica generale. Così il podio. Cretella Annalisa
(Amalfi Coast Sport & More) 19° all’arrivo con il tempo finale di 1h56’44”. A seguire Laura Delle Donne (Podisti Cava Picentini Costa D’Amalfi) Goursand Parente Giorgia Catherina (Podistica Pollese)
Prossimo appuntamento. Domenica 24 aprile Cava de’ Tirreni (SA) “Green Valley” 21Km con 1250 D+10 Km 610 D+

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto