Il cordoglio di Maurizio Gasparri per la scomparsa di donna Assunta

Donna Assunta Almirante ha segnato una epoca della vita italiana. Generosa, prodiga di consigli, sincera, infaticabile custode della memoria di Giorgio Almirante, ha rappresentato nel tempo un punto di riferimento per tanti. Il suo affetto hanno rappresentato un privilegio per tanti di noi. La ricordo con affetto e con commozione. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri.

Raffaela Stramandinoli, detta Assunta, moglie di Giorgio Almirante, fondatore e leader storico del Movimento Sociale Italiano, aveva 100 anni, compiuti lo scorso 14 luglio. Nata a Catanzaro, romana d’adozione, per decenni, anche dopo la morte di Almirante nel 1988, è stata la regina madre della destra italiana, dispensatrice di consigli ma anche di pesanti critiche. Sponsorizzò Gianfranco Fini alla guida del Msi ma criticò la Svolta di Fiuggi del 1995, con la quale l’Msi-Dn diventò in larga parte Alleanza Nazionale.

I funerali si terranno giovedì alle 14 nella Basilica di Santa Maria in Montesanto, a piazza del Popolo a Roma.

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto