L’UNIVERSITÀ DI TERAMO FORMERÀ GLI AMBASCIATORI DI PACE

Teramo 30 aprile 2022 – L’Università di Teramo è stata individuata quale polo formativo per l’iniziativa “Studenti di Lampedusa e Linosa, Ambasciatori di Pace”, realizzata nell’ambito del progetto FAMI “Lampedusa, città simbolo d’Europa” promosso dall’amministrazione comunale di Lampedusa e Linosa in collaborazione con l’Istituto isolano omnicomprensivo Luigi Pirandello.
Grazie al progetto – finanziato dall’Unione Europea, dal Ministero dell’Interno e dal Ministero dell’Istruzione – i giovani studenti di Lampedusa e Linosa diverranno “Ambasciatori di pace” e potranno raccontare la loro esperienza di vita in un’isola di frontiera ai coetanei di istituti scolastici di altre città d’Italia e d’Europa.
Il progetto è stato presentato durante l’evento “Lampedusa e Linosa Isola di pace” che si
svolge in questi giorni nella più grande delle Pelagie e al quale hanno partecipato il rettore
dell’Università di Teramo Dino Mastrocola e il sindaco Gianguido D’Alberto, insieme ai sindaci di grandi città italiane ed europee di frontiera.
“Sono molto fiero – ha dichiarato il rettore – che l’Università di Teramo sarà il punto di riferimento per la formazione di nuove generazioni in tema di pace e convivenza, perché l’ateneo è da sempre portatore di questi valori. La nostra Carta di Teramo e la nostra Scuola di legalità sono state molto apprezzate dal Presidente Roberto Fico e dal Ministro Bianchi, così come la mia proposta di una ‘rete’ delle iniziative formative sulla pace è stata ripresa con entusiasmo dall’assessore alla Cultura della Memoria e della legalità del Comune di Firenze Alessandro Martini. L’Università di Teramo, dunque, ospiterà per uno stage gli studenti di Lampedusa e Linosa, futuri ambasciatori di pace, così
come i nostri docenti si recheranno sull’isola per un ciclo di lezioni formative”.
“La cultura è pace e la pace è cultura. La pace – ha concluso Mastrocola nel suo intervento – nasce e si rafforza attraverso la formazione, la ricerca, la scienza e la cultura, e partendo dalle sinergie scaturite dalla Carta di Teramo, formiamo insieme gli ambasciatori di pace”.

 

Info: indipendenttv@gmail.com

       radioindipendent@gmail.com

 

Seguici anche su: http://www.indipendenttv.it https://www.instagram.com/indipendenttv/ https://www.facebook.com/indipendentt…

Inoltre Siamo presenti, con le nostre programmazioni, anche sulla piattaforma del network televisivo NCG Television. Iscrizione gratuita e collegamento a Indipendenttv nella sezione free channel registrandoti gratuitamente al seguente link: http://ncgtelevision.net/seleziona-pa….

Editore Franco De Angelis, direttore responsabile Franco Ciufo, regia curata da Daniele Liberato Cronisti/inviati: Nancy Fazzini – Lucia Grimaldi – Giuseppe Russo – Leda Ragas – Yuxia Liu (Tiffany) – Stella Chiavaroli – Francesco Trifirò

Registrato al Tribunale Ordinario di Cassino (FR) n. R.G. 1160/2020 num. reg. stampa 2

QR Code

Un commento

  • Franco

    D’accordo sull’iniziativa ma non dovremmo uscire dall’incertezza se siamo in guerra oppure no? Non bisognerebbe ricordare che siamo costituzionalmente un paese di pace ? Non sarebbe utile un convegno per parlare solo di questo, senza farci trascinare in considerazioni pro o contro nella vicenda Ucraina ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto