‘Strariardo’ Vetrano vince la distanza. Palomba sorride nella prova femminile

A Riardo pubblico e partecipanti hanno festeggiato il successo della gara podistica.

La città delle sorgenti, domenica 24 luglio si è affollatasi di colorate canotte e ha dato prova di classe e cordialità. La distanza dei nove chilometri si sono sviluppati nelle stradine e scale del borgo medievale fin su al maniero normanno esempio speciale di architettura ricordando il podista riardese “Giuseppe Abatiello”. L’Appuntamento non ha trascurato la parte importante della promozione riservata ai giovanissimi e la passeggiata ludica motoria aperta a tutti. Subito dopo la partenza data alle 18: 30 la gara competitiva è entrata nel vivo nelle suggestive strade dell’antico e suggestivo Borgo Medievale che si sviluppa su diversi livelli collegati tra loro da piccole viuzze lastricate. Questa XII edizione (successo a parte) l’ordine di arrivo della gara mette al primo posto l’atleta Marco Vetrano (Baiano Runners) 30’35” il suo tempo. Sempre in campo maschile avvincente la lotta per il secondo e terzo posto conquistato da Ruggero Armando e l’atleta di casa Gennaro Betti. Tra le donne, la vittoria sorride a Palomba Filomena (Caivano Runners) in 11° posizione assoluta e con il crono di 36’42”. Per il secondo e il terzo posto del podio Ela Stabile e Anna Trichillo. Per la speciale classifica riservata alle società si è imposto il Team Tifata Runners Caserta L’ordine di arrivo è stato curato magistralmente dalla segreteria di GarePodistiche. Hanno commentato con note tecniche Gennaro Varrella e Anna Nargiso. L’appuntamento è stato curato dalla società Atletica Riardo con il patrocinio dell’Ente Comune e con gli scudi dell’Opes Italia e quello dell’ASPAL.

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto