Foto all’interno. Villette inaccessibli. Ratti, siringhe e sporcizia in alcune ville comunali cittadine.

Maddaloni – Uno scenario squallido e desolante quello che si presenta davanti agli occhi di chi entra in alcune ville comunali cittadine. Il degrado corre sui social, e se prima le segnalazioni su Facebook proliferavano, oggi la nuova frontiera è Tik Tok, il social più usato, diffuso e condiviso. E proprio su Tik tok spopola nelle ultime ore un video girato nella villa comunale di piazza don Salvatore d?Angelo, proprio davanti al comune, dove si cammina su rifiuti, bottiglie e siringhe. Vero è che come abbiamo detto più volte le colpe di questo schifo sono da imputare principalmente a quella fascia di incivili che hanno scambiato la città per un bidone dei rifiuti e non hanno rispetto alcuno del bene pubblico né senso civico, ma dalla quantità di rifiuti è chiaro che un operatore ecologico non ci mette piede da parecchio da quelle parti. E di vigilanza e custodia nemmeno l’ombra.

Va molto peggio in via Sant’Eustachio, laddove se per i rifiuti può valere lo stesso discorso di cui sopra, non vale certo per l’erba alta e per i ratti che scorrazzano tra i bambini che giocano e gli anziani alla ricerca di una panchina.

La città merita rispetto, insieme a i tanti cittadini che non ci stanno più a “vivere” in un luogo dall’enorme potenziale ma che nei fatti non offre neanche igiene e un minimo di decoro.

 

Seguono alcune foto. Il video, per questioni di privacy non lo alleghiamo, ma chi vorrà lo potrà trovare facilmente su TIK TOK.

 

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto