Al via la II edizione dell’Ecomaratona. La Provincia darà il suo contributo alla pulizia del percorso

Maddaloni (CASERTA). Si è tenuta oggi la prima riunione in presenza del gruppo di lavoro che sta preparando la II edizione dell’Ecomaratona, la prima maratona che percorre i 42 km del percorso delle acque che dalle sorgenti del Fizzo ad Airola alimentano le fontane della Reggia di Caserta, sul progetto realizzato da Luigi Vanvitelli 250 anni fa, tuttora funzionante.
Un’idea unica nel suo genere, promossa dall’ANFI di Maddaloni con la UISP di Caserta, patrocinata dalla Reggia di Caserta, dalle province interessate di Caserta e Benevento, dai 9 comuni in cui si svolge la gara, in collaborazione con tante associazioni e realtà del territorio, come l’ASPAL, il CAI e Plastic Free, per citarne alcune. Una gara di beneficenza il cui devoluto ha permesso ai ragazzi autistici de “La forza del silenzio” di provare l’ebbrezza del volo.
Insomma un evento in cui gli ingredienti sono stati tutti di prima scelta: cultura, arte, storia, sport, ambiente, solidarietà, e l’amicizia, il valore aggiunto, il collante di questa ricetta dal sapore speciale che replicherà il 30 ottobre 2022.
“L’amicizia, perché tutto è nato da un gruppo di amici al bar – come ci ha tenuto a sottolineare il presidente della UISP di Caserta, il prof. Luigi De Lucia, che ha parlato a nome di tutti gli organizzatori– un gruppo che è cresciuto in questo anno e si è consolidato, ma soprattutto non si è mai fermato, ed oggi, a 40 giorni dalla II edizione, si ritrova qui, al bar Il Ritorno, punto di riferimento e casa di tutti noi, più carico che mai per mettere a punto i dettagli di questa II edizione, che abbiamo migliorato e perfezionato in base all’esperienza maturata lo scorso anno”.

All’incontro era presente il consigliere provinciale Angelo Campolattano, con 2 delle 6 guardie forestali che grazie a lui già stanno lavorando alla pulizia del percorso nel tratto di competenza casertano, agevolando non poco il lavoro degli organizzatori. “ La provincia quest’anno è presente in maniera attiva e fattiva. Credo molto in questo progetto che coniuga valori importanti, in primis lo sport, ed ha scopi benefici. Io mi sono impegnato in prima persona e ho preso anche già contatti con i colleghi della provincia di Benevento per avere una collaborazione anche sul tratto di loro competenza” ha dichiarato il consigliere Campolattano, accompagnato dal consigliere Giuseppe Lutri.

La data non è lontana, i preparativi sono in corso e tutti i dettagli saranno approfonditi nella conferenza stampa ufficiale che si terrà il 18 ottobre alla Reggia di Caserta.

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto