Servizio Civile Universale: gravissime irregolarità a Sant’Egidio alla Vibrata, la Rappresentanza Regionale esprime solidarietà agli operatori e chiede chiarezza.

Con sgomento e profonda preoccupazione abbiamo appreso la notizia, di gravi irregolarità nell’utilizzo degli operatori volontari del Servizio Civile Universale presso il Comune di Sant’Egidio alla Vibrata (TE).
Le accuse di sfruttamento e utilizzo improprio dei giovani, impiegati per sopperire alle carenze di organico dell’Ente in mansioni del tutto estranee ai progetti per cui erano stati selezionati, sono gravissime e inaccettabili.
Il Servizio Civile Universale rappresenta un’esperienza preziosa di crescita personale e professionale, un’occasione unica per i giovani di contribuire al bene della comunità e di sviluppare competenze utili al proprio futuro.
Competenze che andrebbero certificate come previsto dal progetto e dal Dipartimento, ma che da quanto apprendiamo, agli operatori volontari non verrà rilasciata nessuna certificazione delle competenze.
L’utilizzo distorto e illegittimo degli operatori volontari, come emerso a Sant’Egidio alla Vibrata, non solo ne mina le finalità, ma arreca un danno concreto ai ragazzi coinvolti, privati di un’esperienza formativa valida e delle relative certificazioni.
Esprimiamo la nostra più sentita solidarietà agli operatori volontari vittime di questa situazione inqualificabile e ci impegniamo a fare tutto il possibile per tutelare i loro diritti e garantire che simili abusi non si ripetano. Ricordiamo infatti che la Rappresentanza Regionale, tra gli altri compiti, si occupa proprio di accogliere e rappresentare le segnalazioni e le istanze degli operatori volontari.
Desideriamo tuttavia sottolineare che questo è solo un episodio e rappresenta un’eccezione che non rispecchia in alcun modo la realtà e i valori fondanti del Servizio Civile Universale nel suo complesso.
Quanto accaduto a Sant’Egidio alla Vibrata evidenzia la necessità di rafforzare i controlli sull’utilizzo degli operatori volontari da parte degli enti ospitanti. Occorre garantire che il Servizio Civile Universale sia svolto in modo conforme alle leggi e ai regolamenti vigenti, tutelando i diritti e la dignità di chi vi partecipa.
Riteniamo indispensabile che venga fatta chiarezza con la massima celerità. A tal fine, confidiamo nel puntuale e rigoroso lavoro del Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale, già intervenuto sulla vicenda.
Il Servizio Civile Universale rappresenta un valore inestimabile per la nostra società e per la crescita dei giovani. È nostro dovere preservarne l’integrità e tutelare chi, con dedizione e senso civico, sceglie di dedicare il proprio tempo al servizio della collettività.

 

 

Info: indipendenttv@gmail.com

        radioindipendent@gmail.com

 

Seguici anche su: https://www.indipendenttv.it/incontri-trav-verona/ https://www.indipendenttv.it/cerco-donne-per-matrimonio-giornale-delle-pulci/

https://www.facebook.com/indipendentt…

 

Inoltre Siamo presenti, con le nostre programmazioni, anche sulla piattaforma del network televisivo NCG Television. Iscrizione gratuita e collegamento a Indipendenttv nella sezione free channel registrandoti gratuitamente al seguente link: http://ncgtelevision.net/seleziona-pa….

Editore Franco De Angelis, direttore responsabile Franco Ciufo, regia curata da Daniele Liberato Cronisti/inviati: Nancy Fazzini – Lucia Grimaldi – Giuseppe Russo – Leda Ragas – Stella Chiavaroli – Valentina Cipollone

Registrato al Tribunale Ordinario di Cassino (FR) n. R.G. 1160/2020 num. reg. stampa 2

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto