Edificio pericolante. I vigili del fuoco bloccati dalle auto in divieto di sosta

Maddaloni – Nella Maddaloni antica tanti sono gli edifici datati, non ristrutturati, con travi ancora a vista, nei quali non sarebbe opportuno abitare per questioni di sicurezza. Ma così non è e ogni tanto qualche casa trema e scatta l’allarme.

Come questa sera, in una palazzina al I formale, nel cuore più antico della città. La casa ha tremato, ma non era il terremoto! – ha dichiarato uno dei residenti nella palazzina dove vivono diverse famiglie.

I vigili del fuoco sono accorsi tempestivamente, ma arrivati in via santa Margherita sosta forzata per un’auto  in divieto di sosta che ostruiva il transito. Stessa situazione più avanti in via Fabio Massimo. I 2 mezzi dei vigili del fuoco, giocoforza si sono fermati dinanzi all’antica chiesa e i pompieri si sono recati nella palazzina per le verifiche ed eventuale sgombero. Rimane in questo quartiere, tra tanti, il problema della sosta che spesso ha impedito il passaggio di mezzi di soccorso. Tutto bene finché non accade l’irreparabile. Ma la sicurezza, si sa, é in primis prevenzione. Qui, in questo quartiere, uno dei nuclei fondanti della città, ricco di storia, arte e cultura, si sentono figli di un dio minore, dimenticati dalle istituzioni.

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto